Guardava

05 Agosto 2017 by Alessandra Vettori

Nell’ombra di un angolo scuro,

guardava attonita e sola

di insonne e gioioso splendore

l’alba rampante e inattesa;

dopo una notte già lieta,

per me,

parlavo sommessa

col vecchio Templare

ed ecco,

scopriva il gioiello

cesellato di fede,

l’amico,

il calice

del fiore

benedetto.

Alessandra Vettori

Condividi : Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • Digg
  • Sphinn
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google
  • BlinkList
  • Technorati
  • YahooMyWeb

Comments are closed.